Telefona ad Alfredo Zingariello +39.347.9258994
Chatta con Alfredo Zingariello su Whatsapp +39.347.9258994
Invia eMail ad Alfredo
Facebook Alfredo Zingariello
Twitter Alfredo Zingariello
Instagram Alfredo Zingariello
Chatta su Messenger con Alfredo Zingariello
Alfredo Zingariello

L'analisi della Concorrenza


Roma, 27/10/2022 - Articolo di Alfredo Zingariello




Quando analizzate i vostri concorrenti, assicuratevi di coprire tutte le informazioni e fonti. Dovete sapere tutto su di loro, anche quello che non vi diranno. In questa sezione del vostro piano di marketing rivelerete quanto sapete sui vostri concorrenti, quindi non abbiate paura di diventare un po' nerd. La vostra analisi deve essere abbastanza dettagliata da far capire a chiunque la legga perché avete scelto di commercializzare i vostri prodotti o servizi in un modo e non in un altro. Chi legge questa sezione deve capire come e perché la vostra azienda avrà successo dove altri hanno fallito prima di voi. Dopotutto, siete in competizione con altre aziende per accaparrarvi i loro clienti, quindi è logico che la vostra strategia incorpori ciò che loro fanno bene e ciò che non riescono a fare affatto.

Che cos'è l'analisi competitiva?
L'analisi competitiva è una strategia che analizza i punti di forza, le debolezze e le opportunità della concorrenza. Nel contesto del marketing, l'obiettivo dell'analisi competitiva è capire come i vostri concorrenti cercano di attrarre, mantenere e coinvolgere i loro clienti e cosa potete fare per competere con loro in modo più efficace. Una parte fondamentale dell'analisi della concorrenza consiste nell'osservare il mercato nel suo complesso. Ciò significa capire quali sono i prodotti e i servizi disponibili, chi li vende e come i vostri potenziali clienti li utilizzano. Questo vi permetterà di scegliere un mercato di riferimento, di identificare i vostri concorrenti e di determinare dove potrebbero esserci esigenze insoddisfatte che la vostra azienda potrebbe colmare.

Chi sono i vostri concorrenti?
Il primo passo dell'analisi della concorrenza è definire esattamente chi sono i vostri concorrenti. Può sembrare sciocco da dire, ma è necessario conoscere tutte le aziende che offrono prodotti o servizi uguali o simili ai vostri. E dovete sapere perché i clienti scelgono quei prodotti o servizi rispetto ai vostri. Il modo migliore per capirlo è leggere le recensioni (Sito Web, Google My Business, Trustpilot, Facebook...) e le testimonianze dei clienti. Cercate i forum online in cui si discute dei pro e dei contro di determinati prodotti o servizi. Potete anche utilizzare i social media per porre domande sui prodotti o servizi offerti dai vostri concorrenti. Dopotutto, se le persone parlano dei prodotti e/o servizi dei vostri concorrenti, è molto probabile che parlino anche dei vostri.

Capire perché i vostri concorrenti hanno successo
Una cosa è sapere chi sono i vostri concorrenti, un'altra è capire perché hanno successo. I concorrenti hanno successo per un motivo. Che si basino su un branding superiore o su una funzionalità superiore, dovete sapere qual è la chiave del loro successo per poterla emulare e superare. Una volta compreso ciò che determina il successo dei vostri concorrenti, potrete capire meglio dove migliorare la loro strategia. Ad esempio, potreste scoprire che i vostri concorrenti si affidano a una forte presenza sui social media e a un ottimo servizio clienti, ma non riescono a creare un messaggio di marketing convincente. Una volta identificate queste aree di debolezza, dovete decidere come rimediare. Potreste decidere di affidare la gestione dei vostri account a una società di social media marketing o di formare i vostri dipendenti per fornire un servizio clienti di qualità superiore. Una o entrambe le cose vi aiuteranno a competere con i vostri concorrenti di maggior successo.

Perché la vostra azienda avrà successo
Se avete fatto un ottimo lavoro di analisi dei vostri concorrenti, dovreste già avere una buona idea di dove migliorare la vostra strategia di marketing. Ora dovete trasformare questa analisi in un motivo per cui i clienti dovrebbero acquistare da voi invece che dai vostri concorrenti. Una volta identificati i punti deboli delle strategie dei vostri concorrenti, dovete concentrarvi su ciò che fate meglio. Non potete limitarvi a elencare tutti gli errori commessi dai vostri concorrenti, ma potete e dovete evidenziare i punti di forza della vostra azienda. Una volta che sapete cosa fate bene, è il momento di capire come comunicarlo ai vostri clienti. La vostra strategia di marketing deve incorporare tutto ciò che rende la vostra azienda migliore delle altre.

Strategie di marketing chiave basate sull'analisi della concorrenza
Le strategie da incorporare nel vostro piano di marketing basato sull'analisi della concorrenza varieranno in base a ciò che avete appreso sui vostri concorrenti.
Tuttavia, ci sono alcune categorie generali in cui rientrano le strategie di marketing più efficaci.

  • Branding - Il branding è molto più di un semplice slogan o di un logo aziendale. È l'intero motivo per cui i clienti acquistano da voi piuttosto che da qualcun altro. Per capire veramente il vostro marchio, dovete sapere perché esiste la vostra azienda, come volete essere percepiti dal mondo e chi volete attirare come clienti. L'analisi della concorrenza dovrebbe portarvi a scoprire ciò che i vostri concorrenti fanno bene in termini di branding, e potrete usare queste informazioni per decidere come differenziarvi.
  • Messaggio di marketing - Mentre il branding è la percezione generale che la vostra azienda ha, i messaggi di marketing sono pubblicità specifiche o materiali di marketing che trasmettono il messaggio della vostra azienda a clienti specifici. Per differenziarsi dalla concorrenza è necessario comunicare i propri punti di forza attraverso i messaggi di marketing. - Coinvolgimento dei clienti - Coinvolgere i clienti non significa solo venderli. Significa comunicare con loro, essere accessibili e disponibili e, in generale, essere un'azienda con cui si interagisce volentieri. Il modo migliore per coinvolgere i clienti è ascoltarli e rispondere ai loro desideri e alle loro esigenze. Potete anche utilizzare le strategie di marketing per coinvolgere i vostri clienti, raccogliendo feedback e rispondendo ad essi.

Riepilogo
La sezione del piano di marketing dedicata all'analisi della concorrenza è quella in cui si analizzano i concorrenti e si determina cosa si può fare meglio.
Il modo migliore per farlo è capire cosa fanno bene i vostri concorrenti e poi decidere come potete soddisfare meglio le esigenze dei vostri clienti.
Il vostro piano di marketing deve includere il marchio e il messaggio di marketing, il coinvolgimento dei clienti e le principali strategie di marketing.
Il primo passo per creare una strategia di marketing di successo è capire i vostri concorrenti e cosa fanno meglio di voi. Da qui si può determinare come migliorare la propria strategia di marketing per conquistare i clienti.


Commenta Commenti:
Lascia un Commento!
Commenta anche tu:



3 + 3 =



Torna Indietro Letto: 538


Torna SU